PhUSE e il repository open source ”medicale”

4 marzo, 2013 Nessun commento »

PhUSE, una community non-profit community nata con l’obiettivo di promuovere e migliorare l’utilizzo dell’information technology nel mondo clinico, ha aperto un repository per software open source invitando a postare in essa codice e documentazione.


L’obiettivo di questa iniziativa è quello di creare un insieme di processi e strumenti standard per raccogliere dati provenienti da studi clinici. Il repository, ospitato da Google Code, potrebbe essere usato da ricercatori nel campo della medicina, da aziende farmaceutiche e di biotecnologie, così come da accademie e organismi governativi.

I maintainers della repository chiedono a privati e organizzazioni implicate nell’utilizzo di dati medici di contribuire con script, programmi e altre risorse. Le risorse collezionate saranno utilizzate per sviluppare ulteriormente l’attuale standard CDISC (Clinical Data Interchange Standards Consortium). Chris Decker di PhUSE al proposito ha detto che: “Negli ultimi 19 anni abbiamo sviluppato e implementato lo standard dati CDISC. Ora è il momento di compiere l’ultimo step standardizzando il più possibile le nostre analisi e il codice”. Per ulteriori informazioni cliccate qui.

logoPhUSE

Fonte: The H open

Potrebbero interessarti ...