Samsung da record: venderà 60 milioni di smartphone

23 novembre, 2012 Nessun commento »

Dopo aver sorpassato Apple, Samsung è, almeno al momento, il più grande produttore mondiale di smartphone. Questo risultato è stato raggiunto soprattutto grazie ai prodotti della serie Galaxy, disponibili in dimensioni e prezzi che coprono l’intera gamma delle possibili richieste degli utenti, dal piccolo e poco costoso Galaxy Y al Galaxy S III.


Le cose per Samsung girano piuttosto bene e secondo gli analisti la società coreana potrebbe vendere almeno 60 milioni di smartphone in quest’ultimo trimestre dell’anno (da ottobre a dicembre). Questa potrebbe essere la prima volta che Samsung raggiunge una così elevato livello di vendite in soli tre mesi. L’obiettivo è alla sua portata, considerando il prossimo Natale e il fatto che nel trimestre precedente l’azienda abbia venduto ben 57 milioni di smartphone.

Secondo Yonhap News, UBS (banca d’investimenti e società d’analisi) stima che Samsung possa raggiungere la quota di 61,5 milioni di smartphone venduti del quarto trimestre del 2012. Di questi, 7 milioni potrebbero essere Galaxy Note II. L’altro grande best seller del momento è il solito Galaxy S III, per il quale sono previste vendite da capogiro: ben 15 milioni di pezzi. Una stima che potrebbe essere tranquillamente superata, visto che nel solo mese di ottobre Samsung ha già spedito per il mondo 5,5 milioni di unità dell’SIII, che dal suo lancio, avvenuto nel maggio 2012, ha venduto oltre 30 milioni di pezzi.

A parte Android, comunque, Samsung può contare anche su smartphone Bada e sei nuovissimi Ativ S con Windows Phone 8, che dovrebbero debuttare proprio questo mese. In ogni caso, questo sarebbe soltanto un contorno per un pasto decisamente appetitoso a base di Android.

Samsung-Galaxy-Note-II

Fonte: Unwired View

Potrebbero interessarti ...