Disponibile Ubuntu per i mini PC con l’RK3066

6 dicembre, 2012 2 Commenti »

Lo sviluppatore AndrewDB durante le ultime settimane ha lavorato alacremente per rendere possibile l’esecuzione di Ubuntu sui mini computer dotati del processore Rockchip RK3066. Tanto duro lavoro ha dato i suoi frutti, e adesso un pre-alpha di Ubuntu 12.10 può essere installata su mini PC come l’UG802, l’MK802 III o l’MK808.


Tutti i mini computer citati hanno un costo inferiore ai 100 dollari USA, e sono tutti pensati per essere collegati ad un televisore per poter così godere su grande schermo delle meraviglie di Android, ma nonostante questo sia il sistema operativo installato di fabbrica, AndrewDB ha fatto in modo di poter utilizzare anche Ubuntu su di essi.

Grazie alla possibilità di installare Ubuntu, le possibilità d’uso di questi mini PC si ampliano. Ad esempio, potete utilizzarli come fossero dei classici computer, quindi potrete navigare sul Web, editare documenti o anche riprodurre file multimediali, addirittura creare un piccolo media server o web server casalingo, o qualsiasi altra cosa vi venga in mente.

A questo punto, Ubuntu riconosce quasi tutto l’hardware dei mini PC, addirittura si può anche collegare senza problemi una webcam USB, un mouse o una tastiera. Quello che proprio non vuol saperne di funzionare è il Wi-Fi integrato, per cui tocca prendere un adattatore WiFi USB se volete navigare online.

Visto che siamo ancora alla versione pre-alpha 0.2, installare Ubuntu su un mini PC con processore RK3066 è un processo abbastanza complesso. C’è bisogno di rootare Android, collegare il mini PC ad un computer con Windows o Linux e installare un kernel custom sulla partizione di recovery, infine caricare l’immagine di Ubuntu su una MicroSD e riavviare il tutto. Se non siete sicuri di volerlo fare perché troppo complicato, non dovete far altro che attendere ancora un po’: AndrewDB ha affermato di voler semplificare il processo di installazione entro la versione Alpha 0.4. Se invece siete impazienti, potete far riferimento ad ArcTablet, che ha messo insieme una versione di Android già rootata e con il kernel personalizzato già installato, così tutto quello che vi resta da fare è flashare il file update.zip sul vostro device e caricare Ubuntu sulla MicroSD card.

Immagine anteprima YouTube

Fonte: Liliputing

 

Potrebbero interessarti ...

  • Jack

    mi sembra parecchio lento .

  • david

    Eccezzion fatta per le funzionalità media e web server, installare ubuntu non ha senso. Sul mio mio mini pc con rockchip 808 ho android 4.1 che permette di navigare tranquillamente su internet (con flashplayer installato out of the box), posso guardare qualsiasi file multimediale, anche mkv a 1080p, editare file di testo (ovviamente gli editor disponibili sul market non sono evoluti quanto libreoffice,ma basta accontentarsi) e posso collegare sia tastiera che mouse (quest’ultimo lo uso wireless così posso navigare/guardare film rimanendo disteso sul letto).
    Quindi per il momento non ne vedo l’utilità, considerando che non supporta nemmeno il modulo wireless integrato.